Monthly Archives: November 2012

Do you remember?

Do you remember Pokémon cards, cooties and cartoons?

Your first day of pre-school, comic book heroes and giant looking fruit loops

Riding a tricycle, learning to how read and staring at the moon

Do you remember you childhood because I do.

MF

Advertisements
Categories: Poetry | 3 Comments

Reminiscence

Back in the day,

I remember I used to play,

With all my toys,

And with the other boys.

 

Back in the day,

I remember I used to lay,

Under a tree,

That smelled like the sea.

 

Back in the day,

When I stared outside,

I could see a ray,

Of light that came from the other side.

 

But nowadays,

I don’t play with friends,

I don’t lie under trees,

I don’t see lights.

 

All I do,

Is sit and wait

For me to finally awaken,

From the slumber of adult-hood.

JC

Categories: Poetry | 1 Comment

Ciao a tutti!

Sono una studentessa di grade 10 dell’ISL di Londra, in Inghilterra. Ho deciso di scrivervi per parlarvi della gita che io e i miei compagni di classe abbiamo fatto recentemente in Francia. Infatti, giusto un mese fa, abbiamo preso un aereo diretto verso la regione di Perigord Noir, una bellissima zona nel sud della Francia, dove abbiamo trascorso qualche giorno tra una visita artistica e l’altra. Devo dire che ogni giorno eravamo sempre occupati da molte attivita’ e visite e quindi abbiamo avuto poco tempo per goderci il piccolo villaggio in cui abbiamo alloggiato ma, devo dire, forse e’ meglio cosi’ dato che li’ non c’era proprio nulla da fare. Secondo me, la parte piu’ divertente della giornata erano le notti perche’ io, S. e le mie compagne rimanevamo a chiacchierare fino a tardi anche se, quasi tutte le sere, una di loro finiva col crollare dalla stanchezza. Ma, dato che durante il giorno ci annoiavamo un po’, tutta l’energia usciva fuori la sera quando, verso l’una, ci mettevamo ad esercitarci per giocoleria, un’unita’ che stiamo facendo di PE e a mangiare biscotti e pane direttamente dalla nostra riserva di viveri. Una delle due ragazze in camera con me era una nuova studentessa all’ISL e devo dire che questa gita mi ha permesso di conoscerla meglio, altrimenti dubito che saremmo riuscite ad entrare cosi’ in contatto, dato il fatto che lei non e’ nella mia classe. In ogni caso, posso dire di essermi divertita in Francia, anche se al ritorno eravamo tutti malati! E voi, avete fatto una gita di inizio anno? Com’e’ stata? BF. 

Categories: Italiano | Leave a comment

Le mie prime impressioni sulla scuola e le mie aspettative future

Cari amici del blog sono uno studente della ISL di Londra e avevo intenzione di scrivervi quali sono state le mie prime impressioni sulla scuola e quali sono le mie aspettative future (non solo sulla scuola) e quindi l’ho fatto. Le mie prime impressioni sulla scuola sono state positive al 100%, in quanto sono arrivato durante il viaggio, più che durante il giorno della partenza, quindi le mie prime impressioni non potevano che essere positive. quando sono arrivato a scuola però sono subito saltati fuori gli aspetti negativi come il problema della lingua o il fatto che ci sia una divisione tra il gruppo delle femmine e quello dei maschi; uno degli aspetti più negativi però è, che col fatto che ci sono tante aule in una scuola non troppo grande è facile perdersi ce ne sono, ovviamente, tanti altri però adesso non m vengono in mente.

La mia aspettativa principale riguardante la scuola e non è imparare l’inglese molto bene poi c’è quella di vincere qualche gara di nuoto ma questo più che altro è un desiderio personale, un’altra aspettativa molto importante per me è farmi tanti amici e non fagli credere di essere ciò che non sono, un’altra è di non farmi odiare dai professori; ne ho tante altre di aspettative ma non voglio annoiarvi e quindi non ve le dico.

A quasi dimenticavo una cosa molto importante per me è andare bene a scuola però ovviamene prima devo aspettare di sapere meglio l’inglese perché se no rischio di dire/scrivere delle scemate.

Grazie per aver letto questo articolo.

M.A.

 

Categories: Italiano | Leave a comment

Ciao a tutti!

Ciao a tutti,

ormai è da un mese che vivo a Londra e frequento l’ISL.

La scuola internazionale è un luogo interessante grazie alle culture ed alle persone molto differenti tra di loro che la frequentano.

La scuola che frequentavo in Italia era molto diversa dall’ISL, sia per il metodo di studio che per le persone che la frequentano. Per certi aspetti preferisco la scuola italiana per altri l’ISL.

Credo che in questa scuola si tralasci lo studio della cultura europea, per esempio lo studio delle lingue classiche, la filosofia e la letteratura.          La scuola inglese ti prepara attraverso lo studio pratico delle materie per esempio gli esperimenti di fisica, biologia e chimica e CDT.

Il metodo di studio è totalmente diverso del liceo italiano. Credo che il metodo di studio italiano sia più impegnativo e pesante riguardo i programmi.

Qualche volta preferisco il metodo di insegnamento del liceo italiano perché essendo stata abituata a quel tipo di studio mi sembra di aver lasciato una parte delle mie abitudini.

Durante questi anni spero di migliorare il mio livello di inglese e di farmi molti amici.

A.P.

Categories: Italiano | 1 Comment

Ciao

Ciao,

Mi chiamo G.G., vengo da Firenze e sono uno studente dell’ISL da due anni e vi racconterò il viaggio in Spagna che abbiamo fatto con la scuola. La nostra scuola parte dal grade 6 e finisce al grade 12. Quando si è uno studente del grade 6,7,8 le orientation trips all’inizio dell’anno sono in Inghilterra mentre quando si è più grandi, cioè grade grade 9 e 10 si viaggia nel paese della Language b che si studia. Io studio cinese, ma la scuola ha deciso di mandarci in Spagna. La gita è stata molto bella e interessante  ed eravamo in un hotel a 4 stelle. Le attività erano divertenti e pensiamo di tornarci anche l’anno prossimo. Il primo giorno abbiamo visitato un giardino famoso che è stato costruito dagli arabi. Il pomeriggio abbiamo girato per Siviglia e abbiamo fatto shopping. L’hotel era molto bello e visto che era la mia prima volta in una gita credevo che  saremmo stati un po’ confusi e che non ci saremmo trovati bene ma alla fine è stato molto bello e oltre ad aver visitato Siviglia abbiamo costruito nuove amicizie con nuovi compagni di classe. Voi in Qatar le fate le gite? Dove andate?

GG

Categories: Italiano | 1 Comment

Create a free website or blog at WordPress.com.